Fin dal primo spettacolo che ho diretto, la mia preoccupazione è sempre stata quella di far risultare gli attori credibili nelle loro azioni, emozioni e stati d’animo.

Col passare del tempo, che mi portava a nuove scoperte e conoscenze sul campo, la passione per questo meraviglioso mondo dell’arte attoriale si è accresciuta al punto tale da dedicargli tutta la mia vita professionale.

Attraverso le regie degli spettacoli e le attività didattiche da una parte e la ricerca teorica e le pubblicazioni nel campo della critica dall’altra ho distinto diversi aspetti di questa disciplina che sono divenuti la base del metodo formativo che insegno.

Essere un docente di arte dell’attore per me vuol dire insegnare a valorizzare la propria creatività e le proprie potenzialità attraverso modi differenti di esprimere sé stessi. Per questo lo reputo il lavoro più bello del mondo.

Corsi

I corsi sono unità didattiche che prevedono una frequenza costante, a intervalli regolari, annuali o semestrali. Sono rivolti principalmente alle strutture scolastiche con un profilo didattico professionale e possono essere proposte sia agli allievi principianti che ad attori professionisti.

Laboratori

I seminari sono incontri a sé stanti, rivolti sia agli allievi che a gruppi indipendenti il cui obiettivo  non sia necessariamente quello di una formazione a livello professionale. Possono essere frequentati da persone indipendentemente dall’età e dal livello di preparazione attoriale.

Coaching

Il coaching è una forma di formazione professionale sia individuale che di gruppo allo scopo di  migliorare e amplificare le potenzialità e raggiungere in modo soddisfacente gli obiettivi desiderati. Può essere strutturata come perfezionamento personale o rivolta al raggiungimento di scopi specifici.

Spettacoli

Ho sempre cercato di fare dell’interpretazione degli attori la struttura portante dei miei spettacoli: i testi che ho scritto, le regie che ho creato, le scenografie, le musiche e qualsiasi altro elemento erano sempre in funzione degli interpreti perché tutto passa attraverso la loro capacità di trasmettere con ogni movimento e ogni suono quanto deve essere percepito.

Cortometraggi

Tutti i cortometraggi prodotti dal Centro Formazione Attori (CFA) hanno rappresentato la tappa obbligatoria nel processo formativo e in quanto tali non hanno una pretesa artistica bensì formativa.

Recensioni

Ritengo che le analisi del lavoro dei singoli attori e attrici, ma anche di molti registi, siano indispensabili per una formazione attoriale attraverso l’acquisizione di conoscenze sullo sviluppo e gli stili dell’arte attoriale che si è evoluta nel tempo. Questo spazio è in continuo aggiornamento. 

DI RECENTE

Coaching con Chiara Baschetti

Lavoro preparatorio con la modella internazionale nel periodo di pausa delle riprese fra la prima e la seconda stagione de L’isola di Pietro dove interpreta, nel ruolo di protagonista accanto a Gianni Morandi, il vicequestore aggiunto Elena Sereni.

Tecniche Corporee al Teatro Blu

Due workshop intensivi con gli allievi della scuola Arti Blu di Cosenza sulle tecniche corporee intese sia come complemento a un lavoro emotivo alla base della loro formazione sia come introduzione all’applicazione in scene specifiche dove una preparazione tecnico-corporea si rende indispensabile.

Festival Internazionale teatrale

Un workshop intensivo con i partecipanti al Tolfama Festival – Festival internazionale di improvvisazione teatrale – dal 5 all’8 luglio 2018 durante il quale il punto focale era lo spazio interattivo che si va a creare fra i vari partecipanti di una stessa scena e le loro possibili sovrapposizioni sceniche ed espressive.